Bastone della Pioggia

 

Home Chi Sono I miei Lavori Perle di Saggezza Gallery Discorsi dei Capi Fai da te Siti Amici

 

 

Cosa ci occorre:

Una canna di Bambù dal diametro di circa 5 cm.

Semi di Dicondra e stecchini di Bambù.

Ed eccolo qua

 

FASE 1: Prendiamo la canna di Bambù e creiamomo un'apertura (PUNTO 1)

FASE 2: Adesso dobbiamo togliere all'interno tutte le chiusure, (PUNTO 2)

lasciamo solo l'ultima chiusura che ci farà da tappo.

FASE 3: Ora facciamo una spirale di buchi per tutta la lunghezza della canna,

con una punta da (2,5 mm ) (PUNTO3), tra un buco e l'altro lasciamo uno spazio di 3cm.

NB i fori non devono oltrepassare la canna. All'inizio, al centro e alla fine facciamo due

file di buchi per tutta la circonferenza della canna (PUNTO4).

Servono per frenare la caduta dei semi.

FASE 4: Adesso inseriamo gli stecchini, succederà che alcuni non

entrino, non li forzate e se lo fate fatelo piano. Siccome gli stecchini sono più lunghi,

quando sentite che sono arrivati, li tagliate a liscio della canna.

Qualcuno forse tenderà a sfilarsi, lo fermeremo con un po di colla vinilica.

A questo punto versiamo i semi nella canna, la quantità la deciderete voi,

ne versate un po,chiudete la canna con un tappo di sughero di quelli per le botti,

e sollevate il bastone e mentre lo tenete in mano in posizione obliqua, lo fate roteare.

Se il suono vi soddisfa bene altrimenti ne aggiungete ancora un po.

Ora non ci rimane che chiudere.

Il tappo dovrà essere tagliato nella parte interna e in quella che fuoriesce,

ottenendo così una fetta la quale verrà inserita nel buco

dopo averla sporcata con della colla vinilica, in modo che non si stappi.

PS Vi assicuro che qualsiasi altro bastone della pioggia che sentirete in futuro

non avrà nulla a che vedere con il vostro.

Ci ho lavorato cica 3 mesi per trovare il suono giusto adoperando diversi

materiali, alla fine sono riuscito a riprodurre lo stesso suono delle gocce d'acqua.

Se potrei ve lo farei sentire.

Buon Divertimento